plastico

Masi Torello come Shanghai e Gerusalemme. Il plastico pronto in due anni.   Un intero paese ricostruito in formato tridimensionale. Un nuovo progetto, unico in Italia, vedrà protagonista il comune di Masi Torello. Si tratta della realizzazione di un plastico in 3D del territorio comunale in scala 1:500. Promosso dal comune e dall’istituto comprensivo Alberto Manzi, vedrà coinvolte le classi della scuola secondaria di primo grado e probabilmente anche la classe quinta della primaria di

Read more

14910495_325697794455468_736856196415641792_n

  Dal 27 Ottobre nell'allestimento della mostra di Claudio Gualandi "Omaggio a Biagio Rossetti, muradore, architecto, inzignero", presso il Salone d'Onore del Palazzo Ducale Estense di Ferrara, è presente anche un plastico realizzato da Tryeco raffigurante l'Addizione Erculea. E' composto da 36 formelle (15x15 cm l'una), realizzate interamente con stampante 3D a tecnica fdm, utilizzando il nostro filamento di PLA riciclato "3eco". La mostra è visitabile gratuitamente fino al 14 Novembre, da non

Read more

Architectural model produced with 3D printing and laser cutting techniques. Plastico architettonico scala 1:250 di polo scolastico. Realizzato con metodi tradizionali e taglio laser su plexyglass e cartone

Read more

20131003_192044

  In occasione della mostra: EBREI A FERRARA  EBREI DI FERRARA Rapporti tra istituzioni ed ebrei dal medioevo all'emancipazione. Presso il Museo Nazionale dell'Ebraismo Italiano e della Shoah (MEIS) in Via Piangipane a Ferrara. Tryeco ha realizzato il plastico del Ghetto Ebraico di Ferrara. Per la modellazione degli edifici si è utilizzata come base la pianta di Andrea Bolzoni (1782) successivamente prototipati con metodo

Read more

04

Il plastico, delle dimensioni di 120x50cm, è stato realizzato in diversi materiali utilizzando una macchina a taglio laser.   Relazione di progetto NUOVOSTUDIO:   Premessa Vorremmo spendere, prima di descrivere brevemente nel merito il  progetto, alcune parole sul metodo di lavoro che ha caratterizzato queste prime fasi di elaborazione preliminare. Metodo che ha visto fin dai primi momenti di analisi, il coinvolgimento e il confronto diretto, sia con la proprietà,  con la Soprintendente, con l’ufficio di

Read more

monofamiliare02-e1343833785311

    Prototipo scala 1:100 con metodo zcorp Z650 a colori CMYK. Partendo dal modello 3d in sketchup è stato prodotto un plastico di studio del progetto architettonico valutandone fisicamente le

Read more

zara (8)

Obiettivo Realizzazione di un modello in scala 1:50 di uno spaccato del Palazzo destinato ad ospitare il nuovo punto vendita Zara a Roma, in grado di mettere in evidenza il progetto di interni previsto per il negozio. Cliente Duccio Grassi Architect Necessità del cliente La realizzazione del plastico era richiesto avvenisse di pari passo con lo sviluppo del progetto ideato dal cliente e il prodotto finale doveva essere trasportato a La Coruna, dove si trova

Read more

bagnaia (16)

  Plastico in scala modellistica N del nuovo intervento architettonico presso Borgo La Bagnaia in provincia di Siena. Il modello è stato realizzato in diversi materiali e metodi. Terreno con fresatura CNC di legno ad alta densità, successivamente trattato con metodi di modellismo "classico". Abitazioni con metodo Zcorp

Read more

gernetto (4)

L'edificio è stato rilevato con sistema laser scanner 3d e restituito con software cad. Il modello ha dimensioni in pianta di 150 cm x 180 cm, è stato realizzato con diversi sistemi: la base con fresatura a controllo numerico, il giardino con tecniche e componenti di modellismo classico, mentre l'edificio è interamente realizzato con la Prototipatrice a colori Zcorp

Read more

26_casone5

  43° MARMOMACC ottobre 2008 Verona Anche quest'anno la società IL CASONE s.p.a ha partecipato alla manifestazione promossa dalla Fiera di Verona “Marmomacc incontra il Design”, che l'aveva vista vincere il primo premio alla precedente edizione con lo “Stone Pavillon”, opera di Kengo Kuma. In questa edizione ha proposto il design di Claudio Silvestrin che ha interpretato il tema della “pelle-skin” con la Pietra Serena delle cave de “IL CASONE”, allestendo lo stand “La Cava”.

Read more

Allestimento_05

  Testo estratto da ARCHITETTI n. 1/2006 – Paginone centrale – Maggioli Editore  Un lapsus da lapide e gesso I plastici/sculture delle architetture di David Chipperfield sviluppati con stampe 3D dal DIAPReM di Ferrara e dalla CMF Marelli di Cinisello Balsamo Marcello Balzani, Matteo Fabbri  Fotografie di Christian Martuzzi A Padova nell’ambito delle iniziative collegate al Premio Internazionale di Architettura “Barbara Capocchin”, l’architetto londinese David Chipperfield espone trentacinque progetti che tracciano il percorso di vent’anni

Read more